ARTICOLI
POTENZIA IL TUO ALLENAMENTO - STRABUON BODYWORKS
17348
page,page-id-17348,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

POTENZIA IL TUO ALLENAMENTO

POTENZIA IL TUO ALLENAMENTO

Riscaldamento Calisthenics pre workout:

Molto spesso ci si dimentica una cosa fondamentale nella pratica sportiva: riscaldarsi. Il riscaldamento è una fase importantissima di qualsiasi attività fisica in quanto prepara il corpo allo sforzo. Nella fase di riscaldamento comunichiamo al nostro corpo che gli stiamo per chiedere di mobilitare le sue capacità ed energie.


L’aumento progressivo del ritmo cardiaco durante la fase di riscaldamento permette, grazie al respiro maggiore, di portare ossigeno alle nostre fibre muscolari, mentre le articolazioni vengono lubrificate e i nostri tendini progressivamente si rilassano. Tutto parte dal cervello che davanti ad una prima richiesta di movimento, manda i segnali necessari alla messa in moto del nostro intero organismo, preparandolo alla pratica sportiva.


Non riscaldarsi impedisce una buona performance e ovviamente ci espone ai rischi di una partenza “a freddo”.


Il Calisthenics prevede sempre un riscaldamento muscolare e articolare oltre ad un’attivazione cardio.

Ecco un esempio in video di come riscaldarsi prima dell’attività fisica.


Cool down Calisthenics post workout:

Come per prepararsi all’allenamento è necessario riscaldarsi, è necessario sempre prendere qualche minuto dopo un allenamento per scendere di regime facendo qualche esercizio di stretch leggero o una camminata tranquilla e tornare ad un ritmo cardiaco normale. Durante un’attività fisica tendiamo a dimenticarci della temperatura, appena entriamo in fase di cool down è consigliato coprirsi per rimanere al caldo, evitando così contratture o colpi di freddo.


Concentrazione e esecuzione movimenti:

Il Calisthenics usa le leve del corpo ed il proprio peso e determina le possibilità di movimento che si rafforzano con l’allenamento regolare. L’importanza di curare la forma, in quanto un movimento fatto oltre le proprie capacità, disallinea le catene muscolari ed è controproducente.


Attivazione catene muscolari:

Il Calisthenics rafforza la coordinazione dei gruppi muscolari necessari ad una buona esecuzione del movimento. Ecco alcuni esempi:

– Attivazione scapolare per esercizi alla sbarra
– Potenziamento della forza tramite controllo dell’equilibrio per il core con qualche secondo di plank laterale
– Contrazione a vuoto del bicipite
– Alzate laterali e frontali per le spalle
– Squat al muro per le gambe
– Movimenti da terra per il polpacci

You hold the key to changing yourself. Nobody else can do it for you. Dare being your best self.

Questo sito usa cookie per fornirti una navigazione migliore. Se usi http://www.strabuonbodyworks.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi