ARTICOLI
IL CORTISOLO - STRABUON BODYWORKS
17338
page,page-id-17338,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

IL CORTISOLO



Il cortisolo e il tuo allenamento:

Nel mondo sportivo si storce il naso davanti alla parola cortisolo ed in particolare nelle palestre. Questo perché il cortisolo viene rilasciato appena i nostri muscoli sono messi a prova di stress con l’allenamento.


Tuttavia è essenziale ricordarci che la passione per la pesistica della nostra mente non corrisponde esattamente con lo stesso livello di dedizione del nostro corpo. I processi biochimici che ci permettono di esistere e che si verificano di continuo nel nostro corpo, non hanno in realtà niente a che vedere con esercizio o ripresa da allenamento! E ciò è vero anche per il cortisolo.
Ricercatori hanno determinato che i livelli di cortisolo nel corpo durante la giornata sono suscettibili ad alzarsi e abbassarsi notevolmente, senza che siano indicazione di un problema particolare. Al contrario i livelli di cortisolo sono variabili, flessibili e rispondono al nostro corpo e alla nostra mente indicando che in realtà funzioniamo bene.

Spesso il cortisolo viene messo alla gogna ed indicato come il responsabile dell’adipe attorno all’ombelico e il nemico del venerato ed ambitissimo “six pack” addominale. In realtà la ricerca dimostra che il cortisolo impatta principalmente il grasso viscerale attorno ai nostri organi e non il grasso superficiale sotto pelle. Quindi se i vostri addominali non sono visibili il problema non è il cortisolo, ma probabilmente l’alimentazione e/o il livello di attività cardio!

Riassumiamo:

Per una performance sportiva invece di entrare nel merito della chimica dei nostri processi fisici ricordiamo che il cortisolo viene rilasciato in situazioni di stress fisico e mentale, quindi usiamo il nostro buon senso:

    – Dormire in modo adeguato
    – Consumare la quantità giusta di calorie
    – Evitare di allenarsi troppo e lasciare al corpo il tempo di riprendersi
    – Meditare, mettersi in situazioni gradevoli, evitare di far aumentare l’ansia e rilassarsi respirando profondamente.


Il buon senso è molto apprezzato dal nostro corpo e non rispettarlo ci spinge a produrre grandi quantità di cortisolo, con effetti negativi a lungo andare sulla nostra salute. È un ormone che ci protegge quindi impariamo a diventare amici.

You hold the key to changing yourself. Nobody else can do it for you. Dare being your best self.

Questo sito usa cookie per fornirti una navigazione migliore. Se usi http://www.strabuonbodyworks.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi